Project Aggregation

Project

I nuovi scenari multipolari in continua evoluzione e la crescente velocità con cui mutano le interazioni geopolitiche hanno comportato la necessità di ampliare il sistema di raccolta di informazioni sia per lo Stano Nazione sia per le Imprese che si trovano ad operare in un tale scenario. La crescente necessità di sinergia tra mondo privato e pubblico e lo scambio di informazioni tra i due risulta ormai indispensabile per far fronte alla necessità di informazioni al fine di prevenire i rischi del domani.

In un ottica di sviluppo della cultura di sicurezza e di intelligence, si è cercato di attuare ciò che viene definito come “intelligence fusion” ossia quelle aggregazioni di centri  che, seppur sotto diverse forme, si occupano di tematiche inerenti il “Rischio”.

È con questa ottica che abbiamo sviluppato l’aggregazione con attori che da anni si occupano di Sicurezza Aziendale e protezione di infrastrutture critiche al fine di coniugare l’operatività e la professionalità della Società di Sicurezza con le capacità di studiare i fenomeni di un Centro Studi.   Da questo intento nasce il

Project Aggregation

Alpha Institute& Safety Security Service

Le diverse componenti in campo permettono di coniugare insieme la capacità di analizzare i fenomeni di una centro studi e la capacità operativa di una società di sicurezza che coordinandosi in un unico progetto hanno sviluppato una metodologia per la messa in sicurezza del soggetto pubblico o privato.

Metodologia di Lavoro

 La metodologia, articolata in un ciclo, ha lo scopo di sfruttare al meglio i punti di forza di entrambe le parti.

 

Le prime fasi, definizione degli obiettivi e analisi delle minacce, sono garantite dall’esperienza degli operatori dell’agenzia di sicurezza e dal costante studio degli analisti del centro studi che, innovando attraverso la ricerca le metodologie di analisi e lo studio dei fenomeni, permettono non solo di realizzazione un “Analisi del Rischio” ma di poter comprendere il fenomeno e poterlo prevedere nel prossimo futuro.

Le fasi successive, costituite dalle contromisure da adottare e dal “Security Plan”, core business di una società di sicurezza che ha sempre operato attraverso ex appartenenti alle forze speciali, sono supportate dal lavoro di “Reinforcement Analysis” del centro studi che monitora il fenomeno al fine di comunicare agli operatori quali sviluppi ci saranno per poter integrare e/o correggere le contromisure.

Per maggiori informazioni sul progetto

info@safetysecurityservices.it

institute@alphainstitute.it

Case Stady

È possibile osservare un esempio della metodologia descritta nello studio sul “Padiglione Statunitense Expo 2015” inerente l’analisi del rischio e la progettazione della sicurezza.

SLIDE

Ricerca e sviluppo

Parte integrante del progetto è lo studio sia delle metodologie di analisi sia dei metodi di messa in sicurezza, al tal fine verranno raccolti in alcuni report l’opinione degli esperti e i nuovi fenomeni di contesto, sia essi interni o geopolitici, per migliorare costantemente il lavoro sviluppato nel progetto.  Fin dalla sua nascita, infatti, l’obiettivo perseguito dall’Istituto Alpha è stato quello di migliorare lo studio e la comprensione delle metodologie di Sicurezza per garantire una continuità tra mondo Accademico e mondo Privato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCARICA L'ALLEGATO